Banner OpenAccess

Antologia del francese d’Italia

XIII-XV secolo
Gambino Francesca (curatore) - Beretta Andrea (curatore)
Antologia del francese d’Italia
ISBN/EAN: 9788855535694
Pubblicazione: 2023
Pagine: XL-538
Formato: 17 x 24
Acquisto carta

Quantità:

Antologia del francese d’Italia

Durante il medioevo le relazioni economiche, politiche e culturali favorirono l’afflusso, non solo dall’Europa continentale ma anche dal bacino del Mediterraneo, di materiale francese nella Penisola italiana. Qui, dopo una prima iniziale diffusione, di cui rimangono tracce indirette nell’onomastica, nella toponomastica e nelle arti figurative, a partire dalla seconda metà del XIII secolo è intensa l’attività di copia, rielaborazione e creazione originale di opere in lingua francese. Se nelle altre aree sottoposte all’irradiazione della letteratura galloromanza le opere d’Oltralpe vennero importate in lingua originale oppure fruite attraverso traduzioni e rielaborazioni nei volgari locali, nell’area italoromanza alcuni autori cominciarono a comporre nella lingua culturale dominante, adottando talvolta un mezzo espressivo mistilingue. Questa antologia comprende testi di natura letteraria, trattatistica, documentaria e murale, databili tra la metà del XIII secolo e la prima metà del XV, e ne propone edizioni riviste o allestite per l’occasione. Al contempo, il volume intende fornire una nuova interpretazione del particolare fenomeno del francese d’Italia, nel quadro globale della fortuna medievale del francese antico.

INDICE

Gambino Francesca

Insegna filologia romanza all’Università degli Studi di Padova. Nell’ambito di ricerca del francese di/in Italia ha creato la banca dati RIALFrI (“Repertorio informatizzato dell’Antica Letteratura Franco-Italiana”) e co-fondato la rivista scientifica Francigena, entrambe consultabili online.


Beretta Andrea

È assegnista in filologia romanza presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue principali linee di ricerca abbracciano la lirica italiana del Due-Trecento (soprattutto Guittone d’Arezzo e Dante Alighieri), i volgarizzamenti medievali e la letteratura franco-italiana (in primis la tradizione della storia di Attila). Collabora al progetto RIALFrI dal 2012.


RECENSIONI
CONTENUTI AGGIUNTIVI
  • Non sono presenti contenuti aggiuntivi

  • POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

    STORIA E TESTI. DAL MEDIOEVO ALL'EUROPA MODERNA